Massaggio

DSC07484

“Non muovere mai l’anima senza il corpo, né il corpo senza l’anima affinché difendendosi l’uno con l’altra, queste due parti mantengano il loro equilibrio e la loro salute.”

Platone

 

Cos’è il massaggio: Sentiamo spesso dire che il corpo è la casa, o il veicolo dell’anima, ma non è esattamente così. Il corpo è l’anima. Ma cosa vuol dire che il corpo è l’anima? Il corpo è fatto di vibrazione di molecole, a uno stato di aggregazione molto denso che si può vedere, toccare, che ha un odore, un sapore ed emette suoni, perciò può esprimersi ed entrare in contatto con altri corpi attraverso i sensi.mass 1 L’anima è fatta di vibrazione pura, che non si può vedere o toccare, perciò si esprime attraverso la sua manifestazione più densa, ovvero il corpo. Per questo motivo il corpo registra come una matrice tutte le sensazioni, i bisogni, le ferite, le gioie dell’anima, che in esso restano impressi. Il massaggio è un intervento rivolto al corpo fisico e una cura dell’anima attraverso il corpo. Ogni volta che tocchiamo il corpo stiamo toccando anche l’anima e stiamo dialogando e interagendo con lei. Per questo motivo è importante essere coscienti che un massaggio non è qualcosa di superficiale, che riguarda solo “la macchina-corpo” e che serve a rimetterla in efficienza, ma una porta per toccare e massaggiare l’anima. Esistono molti tipi di massaggio, ma tutti possono essere praticati in modo puramente tecnico o con la consapevolezza che non è mai solo il corpo che stiamo andando a toccare. Nel mio approccio questo è il punto fondamentale. Attraverso le tecniche che conosco e pratico sono sempre ben cosciente che mi sto avvicinando ad un’anima con la mia anima, e che le mie mani e la mia energia arriveranno alla parte più sottile passando attraverso quella più densa. Questo è per me il massaggio, anche quando lavoro, ad esempio con tecniche decontratturanti: una contrattura è a livello tecnico un atto difensivo che insorge quando il tessuto muscolare viene sollecitato oltre il suo limite di sopportazione fisiologico. Ma siamo sicuri che si tratti solo di questo? Che cosa è stato sollecitato oltre il limite nell’anima, quando una contrattura si manifesta nel corpo? Attraverso il massaggio, man mano che la contrattura si scioglie, anche l’anima rilascia il suo blocco e la sua fatica, senza bisogno di parole, e senza l’intervento della mente che vuole analizzare e capire. Per questo motivo il massaggio è un’arte che, come il counselling, riequilibra e dà sostegno, ma a differenza del counselling lo fa senza parole.
I.T.A. proponeMassaggio decontratturante, Hot Stone, Riflessologia plantare, Massaggio linfodrenante, Massaggio rilassante, e le innovative tecniche Silence of the Moon (massaggio viso e corpo) e Princess Massage (massaggio della testa e del viso).           
                              
mass 5Perchè inserire il massaggio nel progetto I.T.A. : Perchè ciascuno di noi ha bisogno di una porta differente per accedere alla guarigione dell’anima, a seconda del momento che sta vivendo e dei propri bisogni. Il massaggio è una porta che non necessita di parole o di compiere specifiche azioni, è un tipo di supporto che avviene in sola ricezione, mentre il corpo è rilassato e la mente è in pace. Perciò, se praticato con consapevolezza,  può raggiungere strati molto sottili e delicati dell’anima, coccolarla, curarla, sostenerla mentre si prende cura anche della situazione fisica. Il massaggio rappresenta un’opportunità e un dono prezioso, e non poteva mancare all’interno del viaggio di crescita che proponiamo.
 

Massaggio decontratturante: è un massaggio che, come il nome suggerisce, ha la funzione e scopo di decontratturare, ovvero sciogliere le contratture muscolari che spesso sorgono, magari a seguito di sforzi e di movimenti scorretti. E’ un massaggio piuttosto intenso, basato su pressioni e tocchi energici, che puntano a stimolare i tessuti profondi e la muscolatura sofferente, così da rilassarla, sciogliere la contrattura che la affligge, e riportarla allo stato originale.

Hot Stone: L’azione terapeutica si ottiene applicando sul corpo pietre basaltiche, vulcaniche, ma anche provenienti dal Gange e dai letti di altri fiumi. hot stLe pietre rilasciano lentamente il loro calore: sotto questo punto di vista è importante anche tenere in considerazione il diverso effetto di ogni tipo di pietra: una pietra levigata rilascia il calore in modo più lento e uniforme. A seconda del disturbo da trattare, all’azione della pietra viene associato il massaggio adatto e spesso la terapia viene accompagnata con l’azione di oli o aromi.

Massaggio Linfodrenante: è un particolare tipo di massaggio il cui scopo è quello di favorire il drenaggio dei fluidi linfatici, riducendone i ristagni attraverso la stimolazione della circolazione linfatica.mass sacch

 

Massaggio Rilassante: mira principalmente al miglioramento dello stato di benessere della persona. Importanti proprietà del massaggio rilassante che non si possono assolutamente trascurare sono quelle che riguardano la stimolazione della produzione di endorfine, il grande beneficio che apporta sulla qualità del sonno ed il miglioramento della memoria e della concentrazione.

rifl plRiflessologia Plantare: E’ una tecnica che sfrutta il massaggio su punti specifici del piede per ristabilire l’equilibrio del corpo.

 

Silence of the Moon: Sfruttando opportunamente le varie fasi della luna è possibile amplificarne gli effetti nei trattamenti di Bellezza, Massaggi e Benessere. Questo metodo applicato al Massaggio del viso è una tecnica di massaggio piacevolissima da ricevere, la sua armonia ha il potere di sciogliere le tensioni che fanno invecchiare e ridare splendore, benessere e buon umore ma è anche molto efficace su tutti i problemi della pelle, muscoli e liquidi.

Princess Massage: Secondo una prospettiva orientale,mass viso la testa è la zona del controllo, ovvero sia il punto di coordinamento di tutto l’insieme psicosomatico. Percio massaggiare la testa “vuol dire” contribuire alla distensione e ad un rilassamento unico e senza pari.

Il massaggio comprende oltre alla testa, anche il viso e la parte alta delle spalle.

 

Curriculum Vitae:

Marco nasce a Cagliari nel 1983 e sin da piccolo è dotato di grande sensibilità e intense capacità empatiche, che si esprimono in modo molto forte quando per istinto tocca o massaggia le persone in difficoltà. All’età di 25 anni, nel corso di un’esperienza di vita alle isole canarie, incontra la sua maestra Marina, che lo accompagnerà nella scoperta dei suoi talenti e gli trasmetterà i suoi insegnamenti riguardo al percorso di crescita personale, allo studio dell’energia presente all’interno di sè e nell’ambiente e gli insegnerà varie tecniche per entrare in contatto con essa in modo consapevole. Il percorso di Marco è quindi un discepolato, che non può essere racchiuso in un attestato ma che rappresenta un’esperienza di vita potente. Nel 2018 decide di approfondire il percorso del reiki con l’insegnante Silvia caula, project Leader di I.T.A. e riceve il primo livello Reiki Tradizionale, metodo Usui. Nel corso dell’evoluzione personale attivata dal Reiki Marco incontra Paolo Orefice, che gli propone di approfondire le sue conoscenze riguardo al massaggio, e di riordinare attraverso una serie di corsi mirati le sue competenze e capacità. Attualmente Marco è allievo dell’Associazione Nazionale Benessere Club, ha già conseguito la certificazione per la tecnica Hot Stone, e a breve completerà i moduli per il conseguimento degli attestati relativi alle altre tecniche che I.T.A. propone.

L’entusiasmo e l’amore di Marco per il suo lavoro, il modo in cui sinceramente si mette al servizio dei corpi e delle anime che incontra, e il modo corretto, pulito e rispettoso con cui svolge il suo lavoro sono e saranno però sempre i suoi attestati più importanti.

Da sapere: Il massaggio più adatto a te ti verrà consigliato a seconda del tuo bisogno nel qui e ora, attraverso un piccolo colloquio. L’operatore di riferimento di I.T.A. per il massaggio è Marco e sarà sua cura parlare con te prima del vostro incontro. Marco è ancora in formazione presso l’Associazione Nazionale Benessere Club e per tanto se riceverai un massaggio da lui collaborerai al suo percorso di formazione e il tuo feedback sarà importante per la sua crescita professionale.

Marco Caboni  vive e lavora in Sardegna,tutte le attività svolte da Marco Caboni (I.T.A.) saranno comprovate a livello legale e fiscale da ricevuta ai sensi della LEGGE 14 gennaio 2013, n. 4 Disposizioni in materia di professioni non organizzate. (13G00021) (GU n.22 del 26-1-2013)

                                                                Screenshot_20191031-192826_Gallery
Con Amore, Marco Caboni,  I.T.A.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close